Rischio atmosfere esplosive Atex

Rischio atmosfere esplosive

D.Lgs 81/08 Titolo XI

Cosa sono le atmosfere esplosive? Cosa significa ATEX?

Per atmosfera esplosiva s’intende una “miscela con l’aria, a condizioni atmosferiche, di sostanze infiammabili allo stato di gas, vapori, nebbie o polveri in cui, dopo accensione, la combustione si propaga nell’insieme alla miscela incombusta.”

La valutazione del rischio atmosfere esplosive:

Ai sensi del D.Lgs. 81/08 il Datore di Lavoro (Titolo XI, art.287 e art.290) valuta i rischi specifici derivanti da atmosfere esplosive, tenendo conto almeno dei seguenti elementi:

  •  probabilità e durata della presenza di atmosfere esplosive;
  •  probabilità che le fonti di accensione, comprese le scariche elettrostatiche, siano presenti e divengano attive ed efficaci;
  •  caratteristiche dell’impianto, sostanze utilizzate, processi e loro possibili interazioni;
  •  entità degli effetti prevedibili.

La norma prevede che il Datore di Lavoro:

  • valuti il rischio (Art. 17 Lgs.81);
  • adotti le misure tecniche e organizzative per prevenire la formazione di atmosfere esplosive (Art. 289 D.Lgs.81);
  • eviti la formazione di atmosfere esplosive (Art. 289 D.Lgs.81);
  • metta in sicurezza gli ambienti di lavoro a potenziale rischio (Art. 291 D.Lgs.81);
  • garantisca un adeguato controllo – negli ambienti di lavoro a potenziale rischio ed in presenza di lavoratori- di mezzi tecnici adeguati (Art. 289 D.Lgs.81);
  • ripartisca le aree a potenziale rischio (Art. 293 D.Lgs. 81);
  • assicuri le prescrizioni minime per le aree a potenziale rischio (Art. 293 D.Lgs.81 e All.L);
  • ove necessario, segnali l’area a rischio con segnaletica, allarmi ottici/acustici per l’avvio/fermata dell’impianto (Art. 293 D.Lgs.81 e All.LI);
  • garantisca l’informazione e la formazione dei lavoratori e loro rappresentanti (Artt. 36, 37, 294-bis D.Lgs.81);
  • provveda alle verifiche affinchè le installazioni elettriche nelle aree a potenziale rischio esplosione siano efficienti.

La valutazione del rischio esplosione

Soluzioni effettua la valutazione del rischio esplosione ed effettua la classificazione delle atmosfere esplosive (Atex);

  • identificazione e valutazione dei pericoli attraverso tecniche di analisi qualitative ed investigative (es. HazOp);
  • classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di gas, vapori infiammabili e/o polveri combustibili;
  • supporto tecnico specializzato finalizzato alla riduzione delle aree classificazione e dei pericoli connessi in fase di progettazione e direttamente sul campo;
  • predisposizione del Documento di Protezione Esplosioni;
  • valutazione dei rischi di esplosione in accordo alla Direttiva ATEX, agli standard NFPA ed IECEx ed altre norme tecniche applicabili;
  • analisi di conformità ed adeguamento di apparecchiature, macchine ed impianti specifici secondo standard IEC, NFPA, con predisposizione di capitolati tecnici di adeguamento, con specializzazione per apparecchiature non elettriche secondo i nuovi standard IECEx;
  • valutazione dei rischi derivanti da fenomeni elettrostatici.