preposto

10 Febbraio 2019

Organigramma della sicurezza – Il Preposto

Definire l’organigramma della sicurezza è la base per una corretta programmazione della formazione, ma soprattutto per la consapevolezza di ruoli, responsabilità e possibili sanzioni. Il ruolo del Preposto è chiave nell’organizzazione, come trait d’union tra Direzione e Lavoratori. Nonostante ciò, accade spesso non viene identificato e formato a dovere, pena l’assunzione del ruolo in modo non consapevole e una carente attività di vigilanza sull’aspetto operativo della Salute e Sicurezza dei Lavoratori. Attenzione! La legge non considera il preposto come colui che ha ricevuto una lettera di incarico in quanto tale: fa fede il ruolo, le attività, le mansioni svolte “di fatto”. E’ Preposto, ad esempio, un capo-squadra, capo-turno, capo-reparto, capo-officina, ecc… Definizione di Preposto: persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa. Nella definizione non si fa quindi riferimento alcuno a inquadramento contrattuale o a delega di funzioni o a particolari incarichi (principio di effettività). Data la sua attività di “sovrintendenza” possiamo considerarlo una “sentinella per la sicurezza”:  è suo compito controllare l’attività lavorativa e garantire l’attuazione da…Leggi tutto