Dirigenti

30 Luglio 2018

Organigramma della sicurezza – Il Dirigente

Definire l’organigramma della sicurezza è la base per una corretta programmazione della formazione, ma soprattutto per la consapevolezza di ruoli, responsabilità e possibili sanzioni. Il ruolo del Dirigente è fortemente dibattuto: spesso ci limitiamo a riconoscere come Dirigente soltanto colui che è assunto con relativo inquadramento contrattuale. Sbagliato. E’ Dirigente, ad esempio, un lavoratore specializzato che organizza e vigila l’attività lavorativa, il socio lavoratore che gestisce l’attività per conto di un amministratore (Datore di Lavoro), il direttore operazioni di volo di una compagnia aerea assunto come pilota. Definizione di Dirigente: “Persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, attua le direttive del Datore di Lavoro organizzando l’attività̀ lavorativa e vigilando su di essa” [art. 2 c. 1 lett. d del D.Lgs. 81/08]. Nella definizione non si fa quindi riferimento alcuno a inquadramento contrattuale o a delega di funzioni o a poteri di spesa. Dunque, il Dirigente è il “garante organizzativo della sicurezza” che dirige, organizza, esercita una supremazia che si estrinseca in un effettivo potere organizzativo dell'attività lavorativa: decide le procedure di lavoro e organizza i fattori della produzione, nell'ambito dei compiti e mansioni effettivamente devolutegli dall'azienda e dal datore di…Leggi tutto