45001

6 Febbraio 2019

Cosa manca alla tua azienda per certificarsi ISO 45001:2018?

UNI ISO 45001:2018 Certificazione Salute e Sicurezza La norma ISO per la certificazione dei sistemi di gestione salute e sicurezza è in vigore dal 12 marzo 2018. Soluzioni Srl sta rispondendo a numerose richieste dei Clienti di adesione al nuovo standard UNI ISO 45001:2018, che si tratti di implementazioni “da zero” o di transizione da un sistema 18001 già esistente. La nuova ISO adotta la Struttura di Alto Livello, cioè un documento mandatorio dell’ISO che garantisce uniformità tra tutte le norme che si occupano di sistemi di gestione, un approccio che ha facilitato molto la possibilità di integrazione tra sistemi di gestione qualità, ambiente e ora salute e sicurezza. Ve lo ripetiamo spesso: il D.Lgs. 81/2008 obbliga già le aziende ad avere un sistema di gestione della salute e la sicurezza. Pertanto, se l’azienda applica in modo consono le prescrizioni di legge e già a buon punto per certificarsi. Vediamo cosa deve fare una azienda per certificarsi ISO 45001: analizzare il proprio contesto interno ed esterno e individuare le parti interessate, cioè individuare richieste e aspettative verso l’azienda da partner, concorrenti, dipendenti, fornitori, referenti istituzionali; valutare i rischi e le opportunità in riferimento alle parti interessate individuate e al contesto. Il…Leggi tutto

10 Luglio 2018

L’ente italiano di normazione Uni presenta la 45001

La norma UNI ISO 45001, in vigore dallo scorso 12 marzo, sostituirà lo standard OHSAS 18001 al termine di un periodo transitorio di tre anni. Uni ha pubblicato una brochure per evidenziare i punti di forza del nuovo standard rispetto al precedente: si è uniformata alla “struttura di alto livello” (High Level Structure - HLS) delle altre norme ISO sui…Leggi tutto

26 Aprile 2018

Sistema di Gestione per la Sicurezza

Sistema di Gestione per la Sicurezza   L’Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione ISO, ha pubblicato sul proprio sito la nuova ISO 45001:2018, in data 12 marzo 2018. L'Ente Italiano di Normazione UNI si è già attivato per il recepimento della norma in Italia, la quale dovrebbe essere recepita con alcune note di chiarimento, che facciano espressamente riferimento alla legislazione italiana. In…Leggi tutto